QUIRINALE: LA POLTRONA DELLE POLTRONE... - ETTORE LEMBO NEWS

Title
Vai ai contenuti
Quirinale:
la poltrona
delle poltrone

Mancano poche ore e si dà inizio a quella che dovrebbe essere la scelta per carica più importante di una Nazione come "dovrebbe essere" l'Italia.
Una "elezione" che certamente terra' occupate tante colonne delle prime pagine dei giornali e dei media in generale. Notizie in merito, che forse sostituiranno per un po' il ruolo da prima pagina che ha da oramai troppo tempo un virus.... Occupa incessantemente e... Forse per volere di un governo che privo di opposizione... Serve forse a distogliere l'attenzione....
Virus che si è talmente radicato nell'essere predominante che non ha mai ceduto il passo ad altre notizie, se non qualche spazio... Saltuario.
Figurarsi che ha surclassato anche le crisi economiche, occupazionali, sociali, ecc.
E' riuscito a tenere a bada quei venti di guerra, cui soffiano fortissimi ai confini di una Europa.... Che tanti si chiedono cosa sia.
Figurarsi che nemmeno i miliardi, che dicono dovrebbero essere tanti, da impiegare nel PNRR, sono riusciti a scalfire lo spazio destinato al virus...
Forse il virus ha un peso economico maggiore?
Per chi? Chissà....
Ma torniamo alla Poltrona più ambita, quella del Quirinale....
Abbiamo ascoltato, sempre tra un virus, delta - omicron e via dicendo, ad una sfilza di nomi... Che ascoltando le opinioni spontanee nelle piazze, sembrano tutti irricevibili secondo il popolo Italiano, o forse per quell'oltre 52% che si rifiuta di andare a votare. Probabilmente infastiditi da una politica.... che sa di tutto...., tranne che di politica.
Per la "Poltronissima" ci sono nomi che da mesi si sono rincorsi e che sembra, dopo il ritiro, chissà se reale o apparente, del grande candidato .... si affacciano nuovamente.
Certo, una poltrona importante perché chi andrà ad occuparla "deve" rappresentare il Garante della Costituzione, ed il Presidente di tutti gli Italiani.
Qualche dubbio potrebbe sorgere, se guardiamo la Rosa dei candidati di cui si chiacchiera...
Di tutti? Di alcuni?
Chissà cosa pensano gli Italiani...
Certo in questa fase storica, dove più che politica, tutto sembra un poltronificio... E' facile pensare ... e forse si fa peccato.
Ma come ha scritto "Ignoto Uno" in un Suo articolo che vi alleghiamo: http://www.ettorelembonews.it/ignoto-uno.html
"Gli italiani, infine, sperano che addirittura questo triste parlamento sappia eleggere un Presidente della Repubblica capace di difenderli e rappresentarli tutti. Sappia renderli coesi e non divisi, sappia far loro rialzare la testa e tornare a sorridere.
Chissà, forse, chiedono troppo.
In fondo vogliono solo essere liberi di pensare e sognare in grande"
Un auspicio... Diverso dalle chiacchiere che i vari politicanti ...
(Ettore Lembo)
24/01/2022







Torna ai contenuti