IL GOVERNO VA VERSO L'AUTORITARISMO? - ETTORE LEMBO NEWS

Aiutaci con la tua DONAZIONE
Title
Vai ai contenuti
Il governo va verso
l'autoritarismo?

"Il green pass non può diventare strumento da usare per licenziare e discriminare lavoratori e lavoratrici", sottolinea il leader della Cgil Maurizio Landini. "
"Il diritto alla salute e al lavoro bisogna intervenire con grande delicatezza. L'unico paese dove è prevista obbligatorietà dei vaccini è Arabia Saudita...", dice il segretario della Uil Pierpaolo Bombardieri.
Due frasi di grandi perplessità riportate da ANSA che evidenziano come l'obbligatorietà del vaccino ed il passaporto vaccinale destino grandi preoccupazioni anche a livello occupazionale, oltre che giuridico, dal momento che vanno a ledere ogni diritto individuale sancito dalle costituzioni di quei paesi, considerati "civili e democratici"
Non è un caso che certi obblighi esistano solo in paesi dove non vi è democrazia.
Forse l'Italia vuol percorrere a grandi passi la fine della democrazia?
Instillare l'idea di governi militari, da parte di influenti giornalisti, promulgare obblighi che ledono le libertà individuali e che creano tutti i presupposti per evidenti discriminazioni,
utilizzare quello che oramai da più parti viene definito, a torto o ragione, "terrorismo sanitario", induce tanti italiani al drammatico pensiero che ci si avvicini a grandi passi verso forme di governo non riconosciute dalle popolazioni.
Notizie di violenti scontri tra Forze dell'Ordine e manifestanti, che stanno avvenendo in tutta Europa, ma che in Italia non vengono diffuse, evidenziano così come sembra, si agisca anche sulla limitazione del diritto di informazione, e le proteste in tutte le piazze Italiane, contro questi provvedimenti, sono un segnale fortemente preoccupante, cui sembra che il governo, senza alcuna opposizione, non tenga affatto in considerazione.
Forse si sta utilizzando l'imposizione delle vaccinazioni e i passaporti vaccinali per modificare ed eliminare le più elementari regole civili e democratiche e gli stessi Diritti dell'uomo?
(Ettore Lembo)
03/08/2021

ETTORE LEMBO NEWS
Torna ai contenuti