ABBANDONARE IL CAMPO NEL CONFRONTO DIALETTICO, - ETTORE LEMBO NEWS

Aiutaci con la tua DONAZIONE
Title
Vai ai contenuti
Abbandonare il campo
nel confronto dialettico,

avviene quando si finiscono tutte le argomentazioni che supportano la tesi che si intende portare avanti.
Peggio ancora se oltre a finire le argomentazioni si aggiungono falle o fatti che potrebbero dimostrare che la propria tesi abbia dei limiti, o peggio ancora, se hanno delle conseguenze negative.
In genere il conduttore non si lascia sorprendere, specialmente se è allineato con l'interlocutore, ma lancia l'argomento verso altri lidi, o formula una serie di attacchi diversivi, per proteggere l'interlocutore.
Non è avvenuto probabilmente in questo incontro tra Bassetti e Mattei, mediato da Fornirgli.
Così il noto... Professore, si è alzato e se ne è andato...
Cosa non usuale, essendo in genere l'avversario e contrario al "padrone di casa" ad andare via... Lasciando il campo al "vittorioso" avversario.
Ma questa volta... Forse Mattei è stato più bravo e...
Certo il comportamento di Formirgli, conduttore della trasmissione, deve fare riflettere sul tipo di comunicazione che questa reta televisiva intende fare, dimostrando probabilmente, scorrettezza, poca professionalità e faziosità, dal momento che, forse per ripicca, alle parole di Mattei:
"Ecco, ne abbiamo mandato via uno e già incomincia ad andare meglio", il conduttore Corrado Formigli risponde ed agisce: "Allora sa cosa facciamo? Se dice che così si sta meglio, saluto anche lei", oscurando il collegamento.
Ancora un modo, per dividere ed istigare all'odio, con forse la occulta complicità di una classe politica dominante e governativa?
Certo, questo si aggiunge all'episodio accaduto qualche giorno fa a "l'aria che tira", dove si è avuta la criminalizzazione spettacolare, verso un non vaccinato. Ricordiamo l'improvviso allontanamento di un giornalista non Italiano, alla notizia che il suo vicino di sedia non era vaccinato. Fatto che noi abbiamo rilevato, perché non lascia certo presagire nulla di buono dato il clima di tensione che si respira solo in Italia tra "siringati" e non ...
(Ettore Lembo)
13/11/2021

ETTORE LEMBO NEWS
Torna ai contenuti